CAVOLO ORNAMENTALE: PERCHÈ NON USARLO PER COLORARE E DECORARE IL TUO BALCONE E GIARDINO?

ornamental flowering kale
Photo by Siegfried Poepperl on Pexels.com

Sapevi che esiste un tipo di cavolo ad esclusivo uso decorativo? Si tratta di un cavolo appartenente alla stessa famiglia dell’omonimo ortaggio che si usa in cucina (come il cavolo cappuccio, i cavoletti di Bruxelles o la verza) chiamata famiglia delle brassicaceae, la differenza però è che questa pianta viene usata per decorare balconi e aiuole. Il cavolo ornamentale, così come suo cugino da cucina, produce foglie arricciate ai bordi che sfoggiano bellissimi e intensi colori che variano dal porpora al viola o rosa.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Oltre alla capacità delle foglie di colorarsi con tinte molto appariscenti il cavolo ornamentale è apprezzato anche per il fatto che può resistere molto bene al freddo e al gelo, alcune varietà addirittura sopportano anche 10° C sotto zero.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Questa erbacea perenne con con grandi foglie a margine dentato di colore verde e bianco o verde e rosa, oppure verde e viola, può raggiungere un’altezza di 30 cm e una larghezza di 20 cm

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

CONSIGLI PER UNA FACILISSIMA COLTIVAZIONE

Il cavolo ornamentale può essere coltivato anche dai meno esperti perché non necessita di molte cure. Essendo infatti una pianta molto rustica si adatta a tutte le condizioni climatiche resistendo in modo ottimale sia al caldo che al freddo eccessivo.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Questa pianta, oltre che in giardino, si può impiegare anche per la composizione di ciotole invernali dove resterà vigorosa dall’autunno alla primavera successiva. Ma attenzione! Non è una pianta adatta agli interni, dove l’aria secca e calda tipica degli appartamenti nella stagione invernale potrebbe farla deperire, perciò potrà mostrare tutta la sua bellezza all’esterno, su balconi, terrazzi o giardini anche in vaso.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Le piantine acquistate e vendute in vasetti di dimensioni molto contenute vanno subito rinvasate in vasi più grandi, perché tendono a crescere ed allargarsi in brevissimo tempo rischiando di sovrapporsi le une sulle altre.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Il cavolo ornamentale dà il meglio di sé tra settembre e marzo ed è ideale per balconiere o ciotole. Per dare un tocco di colore in più e rendere le proprie ciotole ancora più decorative si possono accostare due o più esemplari della stessa pianta in colori e forme diversi.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

L’esposizione è indifferente, perché il valore ornamentale è legato alle sole stagioni inverno-autunnali e risiede solo nel fogliame. Anche se sopporta temperature sotto lo zero senza avere danni, nelle regioni dell’alto nord Italia, se vi sono temperature al di sotto dei – 15 °C sarebbe buona norma coprirlo con un velo di tessuto non tessuto per evitare che improvvise gelate invernali possano bruciare le foglie.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Se si vuole comporre una cassetta fiorita bisognerebbe sistemare 3 piante su circa 30 cm di lunghezza. Sono sconsigliate le ciotole, troppo poco profonde per il semplice motivo che non darebbero la possibilità di creare uno strato di argilla per ottenere un buon drenaggio.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Anche se si adatta a tutti i tipi di substrato, la terra dovrebbe comunque essere fertile, fresca e profonda. Pertanto un buon terriccio universale come uno di quelli indicati qui di seguito andrebbe più che bene (clicca sulle immagini che riportano il logo di Amazon qui di seguito, per visionarli).

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Questa pianta è di facile coltivazione anche perché non necessita di potature; sarà solo sufficiente eliminare eventuali parti danneggiate.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Le innaffiature devono essere di media quantità e piuttosto regolari, da effettuare prima che il terriccio si asciughi, avendo l’accortezza di non bagnare il fogliame per non rischiare di farlo marcire, aggiungendo ogni 15 giorni un concime liquido universale nell’acqua con cui si innaffia, come uno di quelli che si possono visionare cliccando su una dell’immagini qui sotto.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Se non si vuole acquistare una pianta già bella e cresciuta, si può anche usare il metodo della semina che si può effettuare da giugno fino ad agosto collocando i semi in mezzo centimetro di profondità in un terriccio universale come uno di quelli indicati più sopra. Così facendo si potrà avere la soddisfazione di veder crescere il proprio cavolo ornamentale da zero.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

ABBINAMENTI CON ALTRE PIANTE

Si possono creare delle belle composizioni con questa pianta abbinandole ad altre che hanno una fioritura autunno-invernale come ad esempio l’erica, la calluna, il crisantemo, il ciclamino, l’edera ricadente a foglia scura, crataegus, la viola del pensiero o l’aster.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

CURIOSITÀ

Il cavolo ornamentale viene coltivato nei più importanti giardini botanici di diverse nazioni, ad esempio nelle aiuole del castello di Villandry in Francia, si possono ammirare le più belle varietà di cavolo ornamentale dai meravigliosi colori, dove dall’autunno e fino ad inverno inoltrato queste piante rappresentano un vero piacere per gli occhi.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Che ne pensi? Perché non provi ad acquistarne uno per abbellire il tuo giardino o il tuo balcone? Clicca su una delle immagini che compare di seguito, qui sotto, per visionare direttamente sullo store di Amazon quelle che più ti piacciono.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più



  • COME ARREDARE LA CASA CON LE PIANTE IN MODO DIVERTENTE CON UN TOCCO DI CLASSE

    COME ARREDARE LA CASA CON LE PIANTE IN MODO DIVERTENTE CON UN TOCCO DI CLASSE

    Arredare la casa con le piante non è solo una scelta estetica, ma un vero e proprio stile di vita che porta allegria e benessere. Ecco alcuni consigli per rendere la tua casa un’oasi verde, divertente e interessante: scegli le piante giuste per ogni stanza, gioca con le altezze, crea un angolo verde, aggiungi un…

  • LA MATITA A CUI PUOI DARE UNA SECONDA VITA FACENDOLA GERMOGLIARE NEL TERRENO (recensione della matita piantabile Sprout)

    LA MATITA A CUI PUOI DARE UNA SECONDA VITA FACENDOLA GERMOGLIARE NEL TERRENO (recensione della matita piantabile Sprout)

    Immaginate di poter scrivere, disegnare e allo stesso tempo dare vita a una nuova pianta. Con la Matita Piantabile Sprout, questo sogno diventa realtà. Queste matite non sono solo strumenti per scrivere, ma anche semi di un futuro più verde. Una volta consumate, non le getterete via, ma le potrete piantare!

  • COME VALORIZZARE LA CASA CON PIANTE DI PREGIO

    COME VALORIZZARE LA CASA CON PIANTE DI PREGIO

    Come trasformare il vostro angolo di casa in un vero e proprio red carpet botanico, dove ogni pianta è una star pronta a brillare? Dove acquistarle? Michele il giardiniere vi trasporterà in un simpatico viaggio in cui le piante d’appartamento di pregio saranno di scena per capire come valorizzare e cambiare aspetto alla propria casa.

  • PERCHÈ GLI ALBERI ATTIRANO I FULMINI?

    PERCHÈ GLI ALBERI ATTIRANO I FULMINI?

    Alcune specie di alberi, come per esempio Pini, hanno una corteccia spugnosa che assorbe e trattiene molta acqua durante le piogge: in questo modo si forma al loro interno una colonna d’acqua che attira facilmente i fulmini e…

2357
13

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. Gina L. Gina L. ha detto:

    Davvero piante fantastiche!
    Tutti gli anni ne compro sempre qualcuno di diverso colore, per abbellire il mio balcone e mi durano per tutta l’autunno e l’inverno, non sapevo si potessero acquistare anche su Amazon…

  2. Adriano F. Adriano F. ha detto:

    Bah! Che altra novità! 🧐 Io i cavoli gli ho sempre solo mangiati 😋

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

affiliato Amazon #