SE LA CALLA NON FIORISCE

 CAUSE E CONCAUSE 

 Se per caso le foglie sono troppe e verdi, allora molto probabilmente abbiamo usato un concime generico, troppo ricco di azoto e non adatto per le calle che può  rendere la pianta piena di foglie e priva di fiori.

Bisogna anche dire che se è posta in pieno sole o nel caso abbia poca luce, la calla non fiorisce. La posizione ideale è quindi quella in cui nelle ore più calde della giornata la calla risulta essere ben riparata, mentre posssiamo fargli prendere un pó di sole diretto solo al mattino o al massimo nel tardo pomeriggio.

COSA FARE?

Una particolare attenzione dobbiamo porre alle acque irrigue, sarebbe infatti sbagliato annaffiare con acqua calcarea (l’acqua del rubinetto a volte può essere eccessivamente dura) piuttosto si può usare acqua demineralizzata o al massimo piovana; soprattutto facciamo attenzione a non inondarla di acqua, il terreno deve essere umido ma non inzuppato, poiché la calla mal sopporta i ristagni idrici


Se la nostra pianta è in vaso e la stiamo coltivando da diversi anni, ad un certo punto è normale che perda la fioritura, visto che le calle sono rizomatose, sviluppano cioè dei fusticini sotterranei più o meno orizzontali, simili a radici, chiamati appunto rizomi, che fungono da organo di riserva e che col tempo tendono ad ingrossarsi e soffocare il resto delle radici.


Inoltre quest’ultimi si moltiplicano nel sottosuolo assorbendo molte sostanze minerali, rendendo il terreno molto esausto.
Perciò, nel dettaglio, in questo caso la causa della mancata fioritura è da ricondursi ad una carenza di fosforo, potassio e microelementi come il magnesio nel terreno. Perciò provvediamo a concimare, solo nel periodo della fioritura ogni 15 giorni, con un concime specifico per piante fiorite che peraltro è molto ricco di questi elementi.

Inoltre se questo è il nostro caso possiamo ovviare dividendo i rizomi e piantandoli in altri vasi (è consigliabile indossare dei guanti durante queste operazioni poiché le sostanze contenute nei rizomi sono irritanti per gli esseri umani) per ottenere tante altre calle pronte a rifiorire.


Vi indico di seguito alcuni link per acquistare i materiali sopraindicati:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *