GLICINE: LA PIANTA PREFERITA DI LEONARDO DA VINCI – COME VISITARLA O ACQUISTARNE UNA COPIA E CURARLA

photo of purple flowers
Photo by Ilo Frey on Pexels.com

PIANTA DI GLICINE: AMICA PENSIEROSA DI LEONARDO DA VINCI

Cari amici del pollice verde, oggi vi porto sotto l’ombra di una pianta che ha fatto da musa a nientemeno che Leonardo da Vinci! Sì, avete letto bene: il glicine, con i suoi grappoli di fiori che sembrano pennellate di colore, era una delle piante preferite del grande genio rinascimentale.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Quindi adesso immaginatevi a Milano, nel pittoresco quartiere di “Morivione”, dove il profumo dolce dei glicini in fiore si mescola con l’eco della storia. Qui, sotto la fresca ombra di questi rampicanti, che si stima abbiano 715 anni, Leonardo da Vinci trovava rifugio per i suoi pensieri più profondi. E non era da solo perché infatti anche Ludovico il Moro, il duca di Milano, si univa a lui per discutere di progetti che avrebbero cambiato il volto della città, come la famosa conca fallata dei navigli.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

COSA RENDE IL GLICINE UNA PIANTA SPECIALE

Cosa rende il glicine così speciale? Beh, per cominciare, è una pianta che sa come fare colpo. Con i suoi rami che si arrampicano e si intrecciano, crea un’atmosfera magica, quasi un invito a lasciarsi andare ai sogni. E poi ci sono i fiori, oh i fiori! Lunghi grappoli viola o bianchi che pendono eleganti, come se volessero catturare ogni sguardo e non lasciarlo più andare.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Il glicine non è solo un piacere per gli occhi ma è anche un simbolo di resistenza e longevità. Alcuni di questi alberi possono vivere per più di un secolo, crescendo e fiorendo ogni anno con una fedeltà che incanta. Non c’è da stupirsi che Leonardo, con la sua passione per la natura e la sua attenzione ai dettagli, fosse così affascinato da questa pianta.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Quindi, se volete aggiungere un tocco di storia e bellezza al vostro giardino, perché non prendere in considerazione un glicine? Non solo porterete un po’ dell’arte di Leonardo nel vostro spazio verde, ma avrete anche un compagno fedele che vi ricorderà ogni primavera che la bellezza è eterna, proprio come le idee del grande maestro. Ricordate: ogni volta che passerete sotto un glicine in fiore, alzate gli occhi e pensate a Leonardo. Chissà, forse anche voi troverete l’ispirazione per la vostra vita e felicità.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

COME FARE PER VISITARE IL GLICINE DI DA VINCI A MILANO

Il glicine di Leonardo da Vinci è un tesoro nascosto a Milano, e visitarlo è un’esperienza affascinante. Ecco come potete farlo:

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più
  • Posizione: Il glicine si trova in via Bernardino Verro n.2, angolo via dei Fontanili, nel quartiere di Morivione, nella parte sud di Milano
  • Accesso: Nonostante sia situato in un cortile privato, è aperto al pubblico. Quindi si può ammirare anche se non si è residenti del quartiere.
  • Radici Straordinarie: Le radici di questo glicine sono così lunghe da arrivare a misurare circa due chilometri! Questo lo rende davvero un capolavoro della natura.
  • Fioritura: Il periodo migliore per visitarlo è durante la fioritura primaverile, quando i suoi grappoli di fiori colorati emanano un profumo delizioso.
  • Curiosità: Una leggenda racconta che il bandito Alessandro Vione fu pugnalato a morte ai piedi di questo glicine nel 1300. Da allora, il luogo è stato chiamato “Mori-Vione”, in memoria di quel tragico evento.

Prendete nota dell’indirizzo e fatevi una passeggiata per ammirare questo angolo di storia e bellezza a Milano. Buona visita! 🌿

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

COME ACQUISTARE UNA PIANTA DI GLICINE SU AMAZON

Acquistare una pianta su Amazon è semplice e veloce. Ecco una guida passo passo per aiutarvi:

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più
  1. Create un account su Amazon: Se non avete già un account, registratevi su Amazon.it fornendo i vostri dati personali.
  2. Trovate la pianta desiderata: Utilizzate I link forniti in questo articolo (basta pigiare su una delle immagini in cui viene indicato che cliccandovi sopra vi potrete collegare ad Amazon). Aprite la pagina del prodotto: Cliccate sulla pianta che vi interessa per visualizzare i dettagli del prodotto.
  3. Aggiungete al carrello oppure cliccate direttamente sul pulsante “acquista” sulla pagina del prodotto, 
  4. Metodo di pagamento: Selezionate il metodo di pagamento desiderato. Si può utilizzare una carta di credito, carta di debito, PayPal, buono regalo o Carta docente. Aggiungete i dettagli del pagamento.
  5. Indirizzo di spedizione: Inserite l’indirizzo di spedizione dove desiderate ricevere la pianta.
  6. Confermate l’ordine: andate sul pulsante del carrello, verificate i dettagli dell’ordine e cliccate su “Procedi all’ordine”.
  7. Ricevimento della pianta: Attendete la consegna della vostra pianta direttamente a casa o in un punto di consegna da voi scelto in cui recarvi a ritirare il prodotto!

Ricordate di leggere le recensioni degli altri acquirenti e controllare le specifiche del prodotto prima di procedere all’acquisto. Buono shopping! 🌿🌸

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

CONSIGLI DI COLTIVAZIONE E ALLEVAMENTO

Ecco alcuni consigli pratici per coltivare il glicine, una pianta che con i suoi fiori colorati e profumati può trasformare qualsiasi giardino in un angolo di paradiso:

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più
  • Esposizione al Sole: Il glicine ama il sole, ma può crescere anche in zone semiombreggiate.
  • Terreno: Preferisce un terreno fertile e ben drenato. Evitate di piantarlo in terreni troppo calcarei, che possono ostacolare la sua crescita
  • Irrigazione: Annaffiate regolarmente, specialmente durante i periodi di siccità. Assicuratevi che il terreno sia umido ma non inzuppato.
  • Potatura: Potare il glicine è essenziale per stimolare la fioritura e mantenere la pianta in forma. La potatura principale si effettua in inverno, mentre quella di mantenimento in estate.
    • Potatura Invernale (fine gennaio o inizio febbraio): Rimuovete i rami vecchi, danneggiati o deboli. Tagliate i rami più robusti a circa 30-60 cm dalla base, appena sopra un nodo o una gemma.
    • Potatura Estiva (dopo la fioritura primaverile, tra luglio e agosto): Controllate la crescita tagliando i germogli laterali e i rami di un anno, lasciando una lunghezza massima di un metro. Questo aiuta a dare forma alla pianta e stimola la fioritura per l’anno successivo.
  • Supporto: Fornite una struttura robusta come pergolati o graticci per permettere al glicine di arrampicarsi e svilupparsi al meglio.
  • Concimazione: Usate concimi ricchi di fosforo e potassio per favorire la fioritura. Evita l’eccesso di azoto, che potrebbe promuovere solo la crescita delle foglie
  • Moltiplicazione: si può moltiplicare il glicine tramite talee prelevate da una pianta madre sana e vigorosa.
  • Protezione dal Freddo: Nei climi più freddi occorre proteggere il glicine durante l’inverno, coprendo la base con pacciame o tessuto non tessuto

Seguendo questi consigli, potrete godervi la bellezza del glicine nel vostro giardino, proprio come faceva Leonardo da Vinci sotto la sua ombra a Milano. Buon giardinaggio!

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

  • N.B. Cliccando su una delle seguenti pubblicità si verrà reindirizzati al sito ufficiale di Amazon e pertanto i proprietari di questo blog potrebbero ricevere una commissione solo nel qual caso si proceda all’acquisto del prodotto selezionato sul sito ufficiale.

DISPONIBILE SU AMAZON

Glicine a Fiore Viola, 2 piante con altezza 100/120 cm, vaso Ø16

Riceverai una o più confezioni contenenti ciascuna 2 piante di Glicine a fioritura viola con altezza da 100 a 120 cm. Le piante sono contenute in vasi di plastica, quelli in cui le coltiviamo, di diametro Ø16 🌳 CARATTERISTICHE – Pianta rampicante vigorosa fiorisce abbondantemente a primavera con grappoli di fiori profumati di colore viola. Grazie alla rapida velocità di crescita può formare pergolati o ricoprire muri e recinzioni in breve tempo. Pianta ottenuta tramite innesto.
We earn a commission if you make a purchase, at no additional cost to you.

COLTIVAZIONE IN VASO

Si può coltivare glicine in un vaso?Assolutamente si! Il glicine può essere coltivato con successo in vaso, ma ci sono alcune considerazioni importanti da tenere a mente:

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più
  • Dimensione del vaso: Scegliete un vaso abbastanza grande per ospitare le radici del glicine. Un vaso con un diametro di almeno 40-50 cm è ideale.
  • Terriccio di qualità: Utilizzate un terriccio ben drenato e ricco di sostanze nutritive. Aggiungete un po’ di sabbia o perlite per migliorare il drenaggio.
  • Supporto stabile: Assicuratevi che il glicine abbia un supporto solido per arrampicarsi. Puoi posizionare il vaso vicino a una parete o utilizzare un traliccio o una spalliera.
  • Esposizione al sole: Posizionate il vaso in un’area soleggiata. Il glicine ha bisogno di almeno 6-8 ore di luce solare diretta al giorno per fiorire bene.
  • Annaffiature regolari: Annaffiate il glicine regolarmente, mantenendo il terreno umido ma non troppo bagnato. Evitate ristagni d’acqua.
  • Potatura: eseguite una potatura annuale per rimuovere i rami morti e favorire la crescita. Tagliate i germogli laterali a 2-3 gemme dalla base.
  • Fertilizzante: Usate un fertilizzante bilanciato ogni primavera per promuovere la fioritura. Seguite le istruzioni sulla confezione.
  • Protezione in inverno: In inverno, proteggete il glicine dal freddo e dal gelo. Potete avvolgere il vaso con un tessuto non tessuto o spostarlo in un luogo più riparato.

Ricordate che il glicine potrebbe richiedere alcuni anni per raggiungere la piena fioritura, ma con le giuste cure, sarà una bellissima aggiunta al vostro balcone o giardino! 🌿🌸

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più
DISPONIBILE SU AMAZON

SAFLAX - Glicine - 4 semi - Wisteria sinensis

4 semi per pacchetto Con le istruzioni dettagliate per la propagazione di successo. Il glicine cinese ha origine in Asia orientale e soprattutto in Cina. Oggi la sua zona di diffusione si è estesa fino al Nordamerica e all'Europa. Il glicine cinese (W. sinensis) cresce rapidamente come pianta fiorifera rampicante, il cui legno in inverno sopporta piuttosto bene il gelo. Nella maggior parte dei suoi habitat i grappoli di fiori pendenti e rigogliosi si manifestano due volte all'anno: in primavera, subito dopo le prime foglie e poi più tardi da luglio ad agosto, quand ….. (Nelle foto si può trovare una foto della parte posteriore della nostra carta di semi con le istruzioni per la semina e la cura completa)
We earn a commission if you make a purchase, at no additional cost to you.

QUALI SONO LE VARIETÀ PIÙ ADATTE AL PROPRIO CLIMA?

Il glicine è una pianta rampicante molto apprezzata per i suoi fiori profumati e la sua eleganza. Ecco alcune varietà di glicine adatte a diversi climi:

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più
  • Wisteria Sinensis: Questa è la varietà di glicine più comune e diffusa in tutta Europa. I suoi fiori hanno la classica colorazione violetta. È una scelta versatile che si adatta bene a diverse condizioni climatiche.
  • Wisteria Brachybotry: Conosciuto anche come glicine giapponese, questa varietà è amata per la sua facile cura. Cresce più lentamente rispetto al glicine classico e produce fiori enormi che sbocciano in modo meraviglioso.
  • Schiro Kapitan Fuji: Questa varietà è ideale per la coltivazione in vaso. Produce fiori di colore bianco e raggiunge un’altezza di circa 6 metri. È perfetta per balconi e verande.

Ricordate di scegliere la varietà di glicine che meglio si adatta al vostro clima e alle vostre esigenze di spazio! 🌿🌸

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più
DISPONIBILE SU AMAZON

Glicine Wisteria pianta rampicante in vaso ø20 cm h. 170/200 cm con canna Vivaio di Castelletto

🌺 PIANTE FIORITE 🌺 - Glicine Wisteria pianta rampicante in vaso da coltivazione in plastica 🌿 DETTAGLI E CURA 🌿 - Il glicine è un rampicante deciduo originario della Cina, del Giappone e del nord America. La pianta è una leguminosa estremamente rustica e vigorosa appartenente al genere Wisteria, della grande famiglia delle Fabacee.
We earn a commission if you make a purchase, at no additional cost to you.

  • COME ARREDARE LA CASA CON LE PIANTE IN MODO DIVERTENTE CON UN TOCCO DI CLASSE

    COME ARREDARE LA CASA CON LE PIANTE IN MODO DIVERTENTE CON UN TOCCO DI CLASSE

    Arredare la casa con le piante non è solo una scelta estetica, ma un vero e proprio stile di vita che porta allegria e benessere. Ecco alcuni consigli per rendere la tua casa un’oasi verde, divertente e interessante: scegli le piante giuste per ogni stanza, gioca con le altezze, crea un angolo verde, aggiungi un…

  • PERCHÉ E COME AVVICINARE I BAMBINI AL GIARDINAGGIO

    PERCHÉ E COME AVVICINARE I BAMBINI AL GIARDINAGGIO

    Il giardinaggio non è solo un’attività rilassante o un modo per abbellire il nostro spazio esterno ma è anche un’esperienza educativa e spirituale che può essere condivisa con i bambini. Non è solo una questione di piante e fiori ma un’avventura che può arricchire la vita dei più piccoli in modi inaspettati. Coinvolgere i figli…

  • RECENSIONE ATTREZZI DA GIARDINAGGIO A BATTERIA

    RECENSIONE ATTREZZI DA GIARDINAGGIO A BATTERIA

    Se siete alla ricerca di un modo per migliorare il vostro lavoro all’aperto, considerate che gli attrezzi da giardinaggio a batteria non solo semplificano il lavoro, ma lo rendono anche più sostenibile e piacevole.Con la loro efficienza, comodità e rispetto per l’ambiente, rendono il giardinaggio un’esperienza ancora più gratificante, offrono praticità, sostenibilità e comodità per chi…

  • COME RIPULIRE FRUTTA E VERDURA DAI PESTICIDI IN 5 FACILI E DIVERTENTI PASSI

    COME RIPULIRE FRUTTA E VERDURA DAI PESTICIDI IN 5 FACILI E DIVERTENTI PASSI

    Ci sono diversi metodi naturali per ripulire frutta e verdura dalla presenza di pesticidi. Ad esempio si può usare una miscela di acqua e sale, acqua e bicarbonato, acqua e aceto. Se con il bicarbonato potremmo avere una pulizia del 66%, usando invece acqua e aceto nelle giuste proporzioni potremmo ripulire fino all’80% dei pesticidi…

1645
7

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

affiliato Amazon #