COSA VERIFICARE PRIMA DI RIACCENDERE LA MOTOSEGA

Quali sono le necessarie verifiche e operazioni di manutenzione da effettuare prima di procedere all’accensione, dopo averla lasciata a riposo per un pò di tempo?

Per chi possiede un giardino o un frutteto la motosega è uno strumento indispensabile, anche se non di uso quotidiano. Fra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera a volte anche grosse potature o abbattimenti di alcuni alberi ci possono portare a rimetterla in funzione a volte anche dopo averla dimenticata per mesi in garage.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Data l’elevata e potenziale pericolosità dell’attrezzo e considerando il suo alto costo, ma anche per motivi di sicurezza personale è necessario prima di rimetterla in moto compiere alcune operazioni preliminari qui di seguito indicate.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

PRIMA DI RIACCENDERLA

Quando lo strumento è ancora freddo, è necessario verificare la tensione della catena. Bisogna verificare che non sia ad un punto tale da uscire dal binario, la norma è che debba scorrere sulla sua guida senza eccessive resistenze, si deve cioè distaccare leggermente per assecondare gli sforzi durante il taglio. Se è troppo serrata e non scorre sulla sua guida occorrerà seguire le istruzioni del costruttore per sbloccare i perni della lama guida e agire sulla vite che regola la tensione.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Prima del riavvio della motosega occorre verificare che la tensione della catena non sia lenta come nella foto.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

È opportuno verificare e ripristinare i livelli dell’olio di lubrificazione della catena.quest’operazione va effettuata all’inizio della stagione e successivamente ad ogni sessione di lavoro e ogni volta che la si rifornisce di carburante.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Se non è stata usata da molti mesi o se il livello di carburante può far sospettare una forte evaporazione di benzina (in caso di miscela ci potrebbe essere una forte concentrazione di olio che potrebbe provocare molto fumo o inumidire la candela impedendone l’accensione) sarebbe meglio provvedere alla totale sostituzione del carburante presente nel serbatoio.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Da non trascurare assolutamente, specialmente dopo una lunga inattività, è la pulizia della candela, specialmente se si presentano problemi di accensione. Basta rimuoverla dal suo alloggiamento con un apposita chiave per candele della giusta misura, per eliminare eventuali tracce di ruggine dalla testina, strofinando quest’ultima, sia dall’interno che dall’esterno, con carta vetrata fine dopodiché la si ripulisce con un panno asciutto.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più


  • N.B. Cliccando su una delle seguenti pubblicità si verrà reindirizzati al sito ufficiale di Amazon e pertanto i proprietari di questo blog potrebbero ricevere una commissione solo nel qual caso si proceda all’acquisto del prodotto selezionato sul sito ufficiale.


PRECAUZIONI E MANUTENZIONE ORDINARIA

Una volta accesa occorre verificare che la motosega regolata al minimo rimanga in moto, ma senza alcun movimento della catena. In caso contrario l’attrezzo è da ritenersi pericoloso e non potrà essere impiegato prima di aver ovviato al problema, agendo sull’apposita regolazione della catena, o sull’apposita vite che regola l’afflusso di benzina al carburatore.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Dopo averla riavviata, prima di usarla occorre verificare che, regolata al minimo, resti accesa, ma con la catena ancora ferma.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Considerando che la motosega durante l’uso produce fumo, polvere e detriti legnosi di varia granulometria e consistenza che si potrebbero accumulare in alcuni punti, compromettendone il funzionamento, occorre ad ogni fine lavoro verificare la pulizia del binario della lama centrale su cui corre la catena, del foro di punta sulla lama centrale, dell’ingresso e dell’uscita della catena nel corpo motore.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

L’affilatura della catena è molto importante perché una catena affilata taglia bene e produce dei trucioli simili a quelli prodotti da una pialla, ma se il dente della catena non è più affilato produce segatura fine, genera fumo ed effettua un taglio impreciso e molto lento.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Occorre controllare che la superficie di taglio non sia sfilacciata o irregolare, come nell’immagine, perché questo è segno che si dovrebbe far affilare la catena.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Per l’affilatura della catena è buona norma rivolgersi periodicamente ad un centro di manutenzione e assistenza. Tuttavia si può anche far da sé con un tondino (altro non è che una lima di forma cilindrica per l’affilatura, la cui misura è da scegliere in base al passo della catena) per affilare a mano o con una molla elettrica o affilatrice da banco, come quelle indicate nelle immagini qui sotto (si può cliccare sulle immagini per visionare i prodotti o procedere direttamente all’acquisto).

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più


  • N.B. Cliccando su una delle seguenti pubblicità si verrà reindirizzati al sito ufficiale di Amazon e pertanto i proprietari di questo blog potrebbero ricevere una commissione solo nel qual caso si proceda all’acquisto del prodotto selezionato sul sito ufficiale.


con un tondino si deve affilare la parte concava della catena

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Dato che il filtro dell’aria si può sporcare con una certa facilità, diminuendo la resa del motore, occorrerà pulirlo con una certa frequenza. Per questo occorre rimuovere la protezione del filtro fissata con un bulloncino o con una vite sul carburatore, per togliere l’unto e lo sporco dal filtro stesso e dal suo alloggiamento, con un pennello risciacquato con un po’ di benzina.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Non bisogna dimenticare che la prudenza non è mai troppa, si raccomanda perciò di non dimenticare mai, per eccessiva sicurezza, di usare dispositivi di protezione personale come guanti, casco, visiera e indumenti antitaglio mentre si effettuano operazioni di manutenzione sulla propria motosega, e soprattutto assicurandosi che l’attrezzo sia freddo (quindi non subito dopo averla usata)

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Se non hai ancora una motosega che aspetti a comprarne una? Prova a cliccare su una delle immagini qui sotto per dare un occhiata a quella che può interessarti direttamente sullo store di Amazon.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più


  • N.B. Cliccando su una delle seguenti pubblicità si verrà reindirizzati al sito ufficiale di Amazon e pertanto i proprietari di questo blog potrebbero ricevere una commissione solo nel qual caso si proceda all’acquisto del prodotto selezionato sul sito ufficiale.

DISPONIBILE SU AMAZON
Motosega a scoppio potatura 25 cc 25 cm
Motosega lama versatile per gli utenti part-time che desiderano alta qualità e risultati professionali. Corpo snello e lineare, grande rapporto peso/potenza con il minore livello di vibrazioni sul mercato La confezione contiene: Motore (cc) 25,4 - Barra - Catena - Un flacone per la miscela (ml) 600 - Un set di chiavi per il montaggio - Un copricatena di protezione
We earn a commission if you make a purchase, at no additional cost to you.
DISPONIBILE SU AMAZON

Einhell Professional Motosega da potatura a batt. FORTEXXA 18/20 TH Power X-Change (ioni di litio, motore senza spazzole, barra e catena OREGON, max 3.800 min-1 no batteria e caricabatteria)

Power X-Change - La motosega da potatura a batteria FORTEXXA 18/20 TH fa parte della famiglia Power X-Change di Einhell, nella quale le batterie e i caricabatteria sono intercambiabili. Motore senza spazzole - Il potente motore Brushless a manutenzione ridotta garantisce massime prestazioni con un'autonomia maggiore rispetto ai comuni motori a spazzole. Catena della sega - Il tensionamento e il cambio della catena avvengono senza attrezzi e grazie alla lubrificazione automatica e alla grossa apertura di riempimento , la catena è costantemente oliata.
We earn a commission if you make a purchase, at no additional cost to you.


1988
4

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

affiliato Amazon #