ANANAS DIGESTIVO NATURALE

Mangiato troppo? Gonfiore e digestione difficile?

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Niente paura! C’è l’ananas che ti aiuta!!

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Guarda l’ interessante video qui sotto che spiega tutte le potenzialità di questo meraviglioso frutto in poco più di un minuto.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Questo frutto migliora la digestione stimolando la secrezione dei succhi gastrici.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

PROPRIETÀ BENEFICHE DELL’ANANAS

L’ananas contiene “bromelina”, un enzima che aiuta a digerire le proteine, quindi è consigliato dopo un abbondante pasto proteico (Pesce, carni, formaggi, salumi).

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Questa sostanza digestiva si trova nel frutto ma di più nel gambo, è da quest’ultimo che infatti la si estrae per produrre gli integratori venduti in erboristeria.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Leggendo le cronache di Cristoforo Colombo si apprende che l’impiego del gambo per trattare i problemi digestivi è conosciuto fin dal Cinquecento, quando il frutto è stato importato dall’America. Si legge che gli antichi popoli sudamericani utilizzavano il succo d’ananas per ammorbidire le carni durante la cottura. Ma ancora oggi lo si trova ancora in alcune ricette etniche come ingrediente accostato a carni particolari per addolcirne il sapore e la consistenza.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Ma non finisce qui! La bromelina che non viene assorbita durante la digestione passa dal tratto intestinale direttamente nel sangue per iniziare a svolgere attività antinfiammatoria in tutto l’organismo, non a caso l’ananas viene anche consigliato a chi ha problemi di cellulite.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Un buon motivo per mangiare l’ananas dopo un abbondante pasto è che si tratta di un frutto ipocalorico, per questo viene consigliato a chi deve perdere peso; inoltre non ha niente da invidiare agli agrumi perché è ricco di vitamina C ma anche di fibre e di minerali come potassio e manganese.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Unica avvertenza è che mangiarne troppo interferisce con i farmaci anticoagulanti e può essere controproducente in presenza di ulcera allo stomaco.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

STORIA ED ETIMOLOGIA DEL NOME

La storia del suo nome risale al 1493 quando Cristoforo Colombo sbarca a Guadalupe, un isola dei Caraibi dove osservando per la prima volta questo frutto sino ad allora sconosciuto agli europei lo scambia per una grossa pigna. Proprio da questo equivoco nasce il nome con cui l’ananas viene chiamato nei paesi anglosassoni, ovvero “pineapple”, pigna-mela. I popoli latini invece continuarono a chiamarlo come gli indigeni gli avevano insegnato, ovvero “anana”, che nella lingua parlata in paraguay significa frutto delizioso. Noi europei quindi abbiamo adottato il nome latino “ananas comosus”.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Dal quel momento cominciarono le prime esportazioni oltreoceano del frutto, che non poteva essere apprezzato dai popoli lontani dall’America perché il lungo viaggio faceva in modo che giungesse a destinazione marcio e immangiabile. Solo gli esploratori riuscirono a godere della sua dolcezza, perché potevano consumarlo sul posto.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

In Europa iniziò a coltivarlo un uomo d’affari olandese, “Pieter de la Court”, che riuscì a carpire una tecnica di coltivazione francese, per allevarlo all’interno di una serra. Ma date le scarse conoscenze in ambito agronomico questo frutto rimase per molto tempo un bene di lusso, disponibile solo per i pochi eletti che potevano permetterselo tanto da diventare un simbolo di appartenenza a una casse sociale molto alta. Menomale che oggi grazie alla globalizzazione è diventato alla portata di tutti e facile da reperire.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

A COSA STARE ATTENTI QUANDO LO SI ACQUISTA

– La buccia dev’essere brillante, tesa e senza ammaccature

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

– le foglie devono essere verde brillante

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

– la linea di demarcazione che separa le varie placche che lo compongono deve essere giallo-arancio intenso e non verde o marrone

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

– il profumo deve essere dolce e intenso, non acido

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Bisogna fare attenzione a non conservarlo in frigo perché l’ananas essendo un frutto esotico è molto sensibile alle basse temperature e al di sotto dei 7 gradi C° inizia a disfarsi.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Oppure perchè non provare ad acquistare una piantina di ananas da tenere in giardino o in vaso anche sul balcone di casa? Prova a cliccare sulle immagini qui sotto per dare un occhiata e procedere all’acquisto online, e poterla ricevere ricevere direttamente in breve tempo direttamente a casa.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

  • N.B. Cliccando su una delle seguenti pubblicità si verrà reindirizzati al sito ufficiale di Amazon e pertanto i proprietari di questo blog potrebbero ricevere una commissione solo nel qual caso si proceda all’acquisto del prodotto selezionato sul sito ufficiale.

DISPONIBILE SU AMAZON

Acciaio Inossidabile Ananas Affettatrice, Ananas Professionale Strumento per la Casa e la Cucina con Lama Affilata

Realizzato in acciaio inossidabile di alta qualità, facile da usare, facile da pulire e durerà a lungo. Lama più spessa e rinforzata Facile da usare, sbuccia, nuclei e fette un intero ananas in pochi secondi. Creare una fetta alla volta o tagliare il frutto intero contemporaneamente. Rende anelli perfettamente sagomati, conserva il guscio intatto da usare come ciotola. Perfetto per una hostess o per feste a tema tropicale.
We earn a commission if you make a purchase, at no additional cost to you.

CONCLUSIONI

Una volta fatto un buon acquisto non resta altro da fare che lasciargli adornare le proprie tavole a coronamento di un italianissimo e abbondante pasto domenicale!

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Insomma che dire, il buon Dio ha provveduto proprio a tutto, persino al digestivo!

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Tuttavia bisogna ammettere che una volta acquistato, anche l’ananas come tutti gli altri frutti va conservato in casa in un determinato modo per evitare che deperisca in fretta, clicca qui dove leggi per scoprire come fare e quali sono i segreti per conservare a lungo tutti i tipi di frutto compreso l’ananas.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

  • N.B. Cliccando su una delle seguenti pubblicità si verrà reindirizzati al sito ufficiale di Amazon e pertanto i proprietari di questo blog potrebbero ricevere una commissione solo nel qual caso si proceda all’acquisto del prodotto selezionato sul sito ufficiale.

DISPONIBILE SU AMAZON

Pianta di ananas Mi Amigo - Pianta da appartamento - Vaso 12cm - Altezza 35-45cm

Coltivare un vero ananas I profumi hanno un effetto di dilatazione delle vie respiratorie e quindi la pianta dell'ananas aiuta a non russare! Facile da curare Imballato con cura in una scatola di spedizione robusta specialmente per le piante. In questo modo, il tuo ordine č protetto da eventuali danni durante il trasporto. L'impianto ha un'altezza di 35 a 45 cm al parto (misurato, incluso il vaso). La pianta viene fornita in vaso con un diametro/diametro di 12 cm.
We earn a commission if you make a purchase, at no additional cost to you.

  • COME ARREDARE LA CASA CON LE PIANTE IN MODO DIVERTENTE CON UN TOCCO DI CLASSE

    COME ARREDARE LA CASA CON LE PIANTE IN MODO DIVERTENTE CON UN TOCCO DI CLASSE

    Arredare la casa con le piante non è solo una scelta estetica, ma un vero e proprio stile di vita che porta allegria e benessere. Ecco alcuni consigli per rendere la tua casa un’oasi verde, divertente e interessante: scegli le piante giuste per ogni stanza, gioca con le altezze, crea un angolo verde, aggiungi un…

  • LA MATITA A CUI PUOI DARE UNA SECONDA VITA FACENDOLA GERMOGLIARE NEL TERRENO (recensione della matita piantabile Sprout)

    LA MATITA A CUI PUOI DARE UNA SECONDA VITA FACENDOLA GERMOGLIARE NEL TERRENO (recensione della matita piantabile Sprout)

    Immaginate di poter scrivere, disegnare e allo stesso tempo dare vita a una nuova pianta. Con la Matita Piantabile Sprout, questo sogno diventa realtà. Queste matite non sono solo strumenti per scrivere, ma anche semi di un futuro più verde. Una volta consumate, non le getterete via, ma le potrete piantare!

  • COME VALORIZZARE LA CASA CON PIANTE DI PREGIO

    COME VALORIZZARE LA CASA CON PIANTE DI PREGIO

    Come trasformare il vostro angolo di casa in un vero e proprio red carpet botanico, dove ogni pianta è una star pronta a brillare? Dove acquistarle? Michele il giardiniere vi trasporterà in un simpatico viaggio in cui le piante d’appartamento di pregio saranno di scena per capire come valorizzare e cambiare aspetto alla propria casa.

  • PERCHÈ GLI ALBERI ATTIRANO I FULMINI?

    PERCHÈ GLI ALBERI ATTIRANO I FULMINI?

    Alcune specie di alberi, come per esempio Pini, hanno una corteccia spugnosa che assorbe e trattiene molta acqua durante le piogge: in questo modo si forma al loro interno una colonna d’acqua che attira facilmente i fulmini e…

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. Giovanni Giovanni ha detto:

    Io lo mangio tutte le domeniche dopo le grandi abbuffate che si usano qui in meridione. Devo dire che non mi sono mai sentito appesantito, merito dell’ananas? Si dai! Ci voglio credere!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

affiliato Amazon #