IL GIARDINO IN UN AMPOLLA DI VETRO

Il terrario o terrarium è un giardino in miniatura che vive e cresce in completa autonomia all’interno di un contenitore di vetro. Gli elementi al suo interno si trovano in perfetta sintonia tra loro, infatti le piante, i muschi o le felci al suo interno se sono armonizzati con cura possono ricreare le forme e la grazia della natura spontanea.

COME CREARLO

Se ci si mette impegno e sfizio nel crearli, possono venir fuori delle vere proprie opere d’arte naturali dal design unico e irripetibile

Meglio ancora se il contenitore in vetro è ricoperto da un coperchio che chiude la composizione perché questo assicurerà il giusto mantenimento dell’umidità e il riciclo delle sostanze al suo interno

Ovviamente occorrerà scegliere le piante adatte a questa operazione. Dovranno essere piante abituate a vivere in climi umidi e tropicali, con scarsa ventilazione e dal fogliame minuto.

Lo strato di terreno da inserire nel contenitore prima delle piante dovrà essere sufficientemente profondo in modo da permettere l’attecchimento di colonie batteriche benefiche e da mantenere il lo stesso suolo ben areato. Per rendere il terrario più resistente nel tempo, sarebbe buona cosa miscelare diversi tipi di terriccio fra gli strati intermedi delle piante.

Come si può dedurre anche dalle immagini per la realizzazione si possono utilizzare alcune specie di felci, fittonie verdi o del muschio che si possono raccogliere vicino casa nostra e li si può anche inserire in un semplice vaso porta caramelle.

MANUTENZIONE

La manutenzione di un Terrarium è davvero semplice e se poi è chiuso con un coperchio non sarà neanche necessario effettuare annaffiature regolari o frequenti, se invece il contenitore è aperto occorrerà di tanto in tanto nebulizzare un pò d’acqua (preferibilmente non calcarea) con uno spruzzino.

Gli si dovrà comunque garantire un minimo di illuminazione ambientale, che sia artificiale (da lampade dell’appartamento) o naturale (dalle finestre), proprio perché la luce disponibile all’interno della propria abitazione, penetrando nelle foglie della pianta, attiverà la normale fotosintesi clorofilliana e quindi il conseguente approvvigionamento nutrizionale.

UN IDEA DAVVERO GENIALE PER ARREDARE LA CASA

Come abbiamo potuto notare basta un po’ di fantasia e creatività, un quarto d’ora di tempo e pochissima pazienza per realizzare un piccolo terrarium in un contenitore originalissimo come quello indicato nella foto qui sopra!

IL GIARDINO

NELLA LAMPADA

Qualcosa di stupendamente diverso con cui sorprendere gli amici e divertirsi con semplicità.

Ecco dove procurarsi il materiale con due semplici mosse, clicca sul banner qui sotto per acquistare in modo economico e veloce tutto ciò che ti serve:

COMPRA QUI CON UN CLICK TUTTO QUELLO CHE TI SERVE A PREZZI VANTAGGIOSI, RICEVERAI COMODAMENTE TUTTO A CASA E IN BREVE TEMPO, DAI UN OCCHIATA QUI SOTTO, OPPURE GUARDA IL NOSTRO CATALOGO PER VEDERE QUELLO CHE OCCORRE PER LE TUE PIANTE ED IL TUO GIARDINO, CONSULTA LA LISTA DEGLI ARTICOLI DI GIARDINAGGIO DALLA BARRA DEL MENÙ CLICCANDO SULLA VOCE DELLA PAGINA “ACQUISTO MATERIALI DA GIARDINAGGIO“.

SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, VUOI AGGIUNGERE QUALCOSA, ESPRIMERE IL TUO PARERE O SE HAI DEI SUGGERIMENTI, SENTITI LIBERO DI ESPRIMERE IL TUO PARERE NELLA SEZIONE COMMENTI QUI SOTTO.
IL TUO COMMENTO SARÀ BEN ACCETTO, APPREZZATO E SARÀ RESO VISIBILE NON APPENA IL NOSTRO STAFF AVRÀ CONTROLLATO E VERIFICATO CHE RISPETTI LE NORME E I PRINCIPI VIGENTI NEL NOSTRO PAESE.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.