L’ORA MIGLIORE PER TRAPIANTARE

Se cerchiamo il momento migliore, durante la giornata, per eseguire un trapianto, questo è nel tardo pomeriggio, quando l’incidenza del sole si fa meno sentire.

Oltre ad assicurare un terreno fresco il più a lungo possibile, le piante hanno il tempo per attecchire senza il pericolo della disidratazione.

Se c’è ancora il rischio di un freddo intenso durante la notte conviene coprire le nuove piantine con un telo di tessuto non tessuto (vedi articolo sul T.N.T.).

COSA METTERE A DIMORA?
In questo periodo ha inizio la piena ripresa vegetativa e pertanto possiamo mettere a dimora solo piante coltivate in vaso.
Durante quest’operazione dovremmo fare attenzione a non rompere il pane di terra che avvolge le radici, limiteremo così al minimo lo stress da trapianto.

SOSTEGNI PER PIANTE
Se intendiamo mettere a dimora delle piante che necessitano di sostegno, allora conviene predisporre i tutori o le griglie di sostegno prima del trapianto vero e proprio, questo ci permetterà di lavorare con molta più disinvoltura senza timore di rovinare le radici delle piante

Potremmo così realizzare dei supporti solidi vicino ai quali andremo poi a posizionare le piante desiderate.

ACQUISTA QUI TUTTO QUELLO CHE TI SERVE, DAI UN OCCHIATA AI PRODOTTI QUI SOTTO, OPPURE CONSULTA L’AREA DEDICATA AGLI ACQUISTI CLICCANDO SULLA BARRA DEL MENU IN ALTO SU QUESTO SITO, ALLA VOCE “ACQUISTO MATERIALI DI GIARDINAGGIO”

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *