appunti di MICHELE IL GIARDINIERE > Diario web di giardinaggio - orticoltura - floricoltura - alimentazione sana - cura della casa e della persona con le piante - consigli su acquisti ed escursioni nel verde

È PRIMAVERA! METTIAMO MANO AL RASAERBA E PREPARIAMO IL PRATO

Il mese di aprile inizia con un esplosiva crescita del prato. Perciò il primo taglio della stagione è il più delicato e comporta una serie di operazioni preliminari per non indebolirlo, come ad esempio rastrellare e circoscrivere il tappeto erboso, controllare lo stato del tosaerba per ottenere un taglio di qualità e capire anche qual è l’altezza e la direzione del taglio giusto.

stylish woman in blouse and shorts on balcony

COSA FARE SUL TERRAZZO A MAGGIO ANCHE SE NON SI È ESPERTI DI GIARDINAGGIO

Siete pronti a trasformare i vostri balconi in piccole oasi e i vostri giardini in paradisi fioriti? Maggio è il mese perfetto per iniziare, e non preoccupatevi se non avete mai piantato nemmeno un chiodo in un vaso.Avete un balcone? È il momento di provare le piantine di pomodoro o le fragole in vaso. oppure si può iniziare con qualcosa di semplice: i fiori! Piantate dei calendula o dei girasoli. Sono come i sorrisi del giardino: facili da crescere e felici di stare al sole…

I TERRENI SONO TUTTI UGUALI?

Sapevi che non esiste un unico tipo di terreno ma bensì ve ne sono diverse qualità classificate a seconda della granulometria o della capacità di immagazzinare acqua e nutrienti?
Come si fa allora a scegliere quello giusto? 
⬆️ Clicca sull’immagine dell’articolo per scoprirlo ⬆️

a woman in gray knitted sweater holding lilac flower while looking at the camera

LA PERSONA CHE AMI TI FA VOLARE TRA LE NUVOLE? ALLORA DIGLIELO CON UN LILLÁ!

Sin dalla notte dei tempi i fiori muti, colorati e delicati hanno aiutato gli esseri umani ad esprimere sentimenti profondi senza tanti giri di parole. Uno di questi è il lillà. Se la persona amata ci fa volare tra le nuvole il lillà giallo può essere quello che meglio rappresenta alla perfezione questo stato d’animo. Mentre il lillà viola indica rottura del fidanzamento ed il bianco…

insects and pest on infested green plant

ELIMINIAMO GLI INSETTI DANNOSI DELLE PIANTE CON METODI NATURALI 

Se le piante vengono attaccate da insetti dannosi esistono rimedi naturali efficaci per curare le nostre piante e nel frattempo salvaguardare l’ambiente, i propri bambini e gli animali domestici?
In commercio ci sono tanti prodotti di origine naturale anche già pronti all’uso, ma soprattutto basta seguire anche alcuni accorgimenti di tipo manuale come ad esempio…

ANANAS DIGESTIVO NATURALE

Mangiato troppo? Gonfiore e digestione difficile?

Niente paura! C’è l’ananas che ti aiuta!!

Guarda l’ interessante video qui sotto che spiega tutte le potenzialità di questo meraviglioso frutto in poco più di un minuto…

ATTENZIONE ALLE FALSE OLIVE NERE

Chi compra olive nere confezionate pensa di solito che queste siano state fatte maturare sugli alberi, ma triste a dirsi alcuni produttori sottopongono a colorazione artificiale le olive verdi che non sono affatto mature e non possiedono quindi ne il sapore e ne le proprietà benefiche che ci si aspetterebbe da un prodotto naturale. Come regolarsi? Cosa acquistare?

COME ACQUISTARE E CURARE LE ORCHIDEE

Non c’è fiore più bello e più venduto della orchidea, ma come si cura e a cosa bisogna porre attenzione quando la si acquista? Innanzitutto bisogna stare attenti a…

COME SCEGLIERE IL TAGLIASIEPI PER SAGOMARE SIEPI E BORDURE

Diversamente dalle cesoie che possono essere utilizzate solo per siepi di dimensioni molto ridotte o per dare forma a singole piante, il tosasiepi a scoppio o elettrico ci permette di sagomare lunghe siepi e di grandi dimensioni. Il movimento delle lame a doppia dentatura, azionate da un motore, permette di effettuare un taglio preciso e veloce di una siepe. Vediamo come sceglierlo…

TULIPANI PER COLORARE LA PRIMAVERA

I tulipani possono essere coltivati facilmente in piena terra o anche in vaso.
Per vederli spuntare ad aprile avremmo dovuto già piantarli nella seconda metà di ottobre o poco più tardi, mettendoli ad una profondità di circa 15 centimetri e ad una distanza di almeno 10 centimetri l’uno dall’altro, in un terreno sabbioso, con buone capacità di drenaggio e posizionandoli in un luogo dove abbiano potuto ricevere almeno quattro ore di sole al giorno e riparo dal vento.

SE LA PRIMAVERA DOVESSE TARDARE

Cosa succede quando la signora Primavera decide di tardare il suo arrivo e farsi desiderare un po’ più del solito? Ecco qui un piccolo articolo per gli amanti del giardinaggio che affronta questo tema con leggerezza ed umorismo regalando un sorriso a chi lo legge in attesa che la bella stagione si faccia viva!

LA STRAORDINARIA FIORITURA DEI CILIEGI ITALIANI IN LUOGHI INCANTATI DA VISITARE

Ogni anno molti visitatori si recano in Giappone per ammirare il suggestivo spettacolo della fioritura dei ciliegi accompagnato da una tradizione millenaria che consiste nell’andare per parchi e giardini ad ammirare questo affascinante spettacolo della natura.
Ma perché affrontare un lungo e costoso viaggio in direzione del sol levante quando abbiamo anche noi in Italia una delle più belle fioriture primaverili di ciliegi?
Vi state chiedendo dove?
Ecco qui di seguito indicate le più belle località italiane in cui recarsi in questi weekend primaverili per ammirare non solo la fioritura dei ciliegi ma anche stupendi panorami mozzafiato della cultura italiana…

COSA VERIFICARE PRIMA DI RIACCENDERE LA MOTOSEGA

Fra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera le grosse potature di alcuni alberi ci possono portare a rimetterla in funzione dopo averla dimenticata per mesi in garage. Data l’elevata e potenziale pericolosità dell’attrezzo ma anche per motivi di sicurezza personale è necessario prima di rimetterla in moto compiere alcune operazioni preliminari qui di seguito indicate…

assorted colored flowers

PETUNIA: seminiamola adesso

Dopo la semina invernale, non appena spuntano le prime foglioline, la si potrà trapiantare in vasetti oppure, con l’arrivo della primavera, direttamente in piena terra. Anche se si riproduce facilmente pure mediante talea bisogna dire che si ha più successo seminandola, utilizzando dei semi puri come quelli indicati qui…

PIANTIAMO ORA LE DALIE

La Dalia è una pianta robusta che si ammala pochissimo. Il suo nome è un omaggio al botanico svedese Anders Dahl. Ama i terreni 20 soldati in profondità, ricchi e freschi in estate, in piena luce.fine marzo inizio aprile è il momento ideale per piantare i bulbi…

COME E QUANDO PIANTIARE E CONSERVARE L’ AGLIO

Il terreno più adatto alla sua coltivazione è quello tendenzialmente sciolto, permeabile e ben drenato, ricco di sostanza organica “matura”. La sua permanenza nel terreno è di circa sette-otto mesi, quindi in meno di un anno si potranno raccogliere le prime teste d’aglio…

POTIAMO LA FORSIZIA

La forsythia va potata dopo la fioritura tagliando i rami appena sfioriti in modo da indurre un maggiore sviluppo di quelli nuovi, che fioriranno ancora più copiosi l’anno prossimo.

COME E QUANDO POTARE L’OLIVO

POCO QUANDO È GIOVANE, ANCORA MENO SE ADULTO La potatura dell’ulivo è relativamente semplice e poco impegnativa se confrontata a quella di altre piante da frutto. Tuttavia è possibile commettere errori, soprattutto se non si conoscono gli obiettivi dei tagli...

woman holding pink hydrangea flower

POTIAMO ADESSO LE ORTENSIE

Le ortensie sono piante che emettono i fiori sui rami nuovi ed è per questo che ogni anno è consigliata la potatura.
Il periodo ideale per potare le ortensie è la parte terminale dell’inverno, quando la pianta si trova ancora in riposo vegetativo…

COME E QUANDO POTARE LA MIMOSA

La potatura va eseguita subito dopo la fioritura per non danneggiare la pianta e compromettere la successiva fioritura.
Vi sono interventi diversi a seconda che la pianta si trovi in vaso o in piena terra, in giardino.

LA MIMOSA E L’OTTO MARZO

C’è chi dice che questo giorno è stato istituito per commemorare le donne che hanno perso la vita all’interno di una fabbrica di camicie di New York proprio l’8 marzo del 1911. C’è chi invece afferma che questa ricorrenza è legata alle battaglie femministe per i diritti delle donne.Un altro motivo per cui sono diventate simbolo dell’8 marzo è che i fiori gialli formati da tanti pallini, rappresentano la vicinanza tra donne e la solidarietà.

COME POTARE LE ROSE

La potatura invernale delle rose avviene normalmente a fine inverno, quando la pianta è a riposo e prima che si sviluppino nuovi boccioli. In questo articolo parleremo di come di rimuoverei rami secchi e rovinati dal freddo e stimolare la fioritura.

affiliato Amazon #