PIANTA DI ISSOPO E PASQUA: IMMERGITI QUI IN UN PROFONDO VIAGGIO BOTANICO E SPIRITUALE

yellow oil in glass by lemon grass and korean mint in vase
Photo by Mareefe on Pexels.com

Sei pronto per un viaggio tra foglie profumate e radici antiche dell’issopo? Questa modesta pianta, spesso trascurata, ha una storia affascinante e un legame speciale con il periodo della Pasqua. Preparati a scoprire i segreti nascosti dietro le sue foglie verdi e immergerti in un mondo di tradizioni e simbolismi.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

UN ERBA CON RADICI PROFONDE

L’issopo (Hyssopus officinalis) è una pianta erbacea perenne originaria del Mediterraneo. Le sue foglie strette e i fiori viola o blu sono un richiamo per le api e gli appassionati di erboristeria. Ma cosa rende l’issopo così speciale?

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

ANTICA MEDICINA: L’issopo è stato utilizzato per secoli come rimedio naturale. I suoi oli essenziali sono noti per le proprietà antinfiammatorie e antivirali. In passato, veniva usato per curare ferite e alleviare il raffreddore. Nei tempi biblici l’issopo era usato nella cerimonia di purificazione di persone o case precedentemente affette da lebbra.  

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

SIMBOLISMO BIBLICO: L’issopo appare diverse volte nella Bibbia. Nell’antico testamento simboleggia la protezione divina e la liberazione degli Israeliti dalla schiavitù in Egitto. Questa pianta erbacea viene anche associata alla purificazione e alla rinascita, infatti il re Davide di cui parla la bibbia pregava di essere purificato dal peccato con l’ issopo. Tutt’ora durante la settimana santa, alcune chiese cattoliche utilizzano l’issopo per aspergere acqua benedetta sui fedeli. Questo gesto simboleggia per loro pulizia spirituale e nuova vita dedita a servire Dio.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

bible page

“Purificami dal mio peccato con issopo, perché io sia puro; lavami, perché io divenga più bianco della neve.”

— re Davide – Salmo 51 versetto 7, sacra Bibbia

UN ANEDDOTO DIVERTENTE SUL SUO PASSATO

Diogene di Sinope, detto il Cinico, amava la povertà al punto di decidere di abitare in una botte e di possedere soltanto una scodella. Ma un giorno, vedendo un bambino che beveva dal cavo della mano, gettò via anche la scodella esclamando: “Un fanciullo mi ha dato lezione di semplicità.” L’issopo, con la sua modestia, ci insegna che anche le piccole cose possono insegnarci grandi lezioni. 🌿

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

RICETTE CON L’ISSOPO: UN VIAGGIO GASTRONOMICO

L’issopo (Hyssopus officinalis) è una pianta dalle proprietà balsamiche, espettoranti e digestive. Questa erba aromatica ha un sapore che richiama la salvia e la menta, e può essere utilizzata in cucina per arricchire i piatti con un tocco di freschezza.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Si può infatti inserire nelle farciture per la preparazione di pollame, selvaggina o insaporire altre carni e facilita la digestione di qualunque piatto pesante e grasso. Sminuzzato, l’issopo dà sapore a zuppe, patate, stufati. Ecco qui di seguito alcune idee per utilizzare l’issopo nelle tue ricette:

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

woman in purple eating

“Mangiare è una necessità, mangiare intelligentemente è un’arte”

— Francois de la Rochefoucauld

ARROSTO DEI SALASSI:

Morbido arrosto di pollo lardellato, insaporito da miele di castagno e erbe aromatiche di montagna.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

INGREDIENTI: Due petti di pollo (circa 1 kg), fette di lardo, miele di castagno, ginepro, timo, spicchio d’aglio, issopo, alloro. Clicca qui per la ricetta completa

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

FRIGGIONE

Specialità tradizionale bolognese, una sostanziosa salsa a base di cipolle bianche e pomodori pelati. Clicca qui per la ricetta completa

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

TISANA DI FIORI DI SAMBUCO, ISSOPO E MANDORLE AMARE

Antica e gradevole tisana o decotto, perfetta per le vie respiratorie.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

INGREDIENTI: Fiori o sommità fiorite di issopo, oppure fiori di sambuco, mandorle amare, miele (a piacere). Clicca qui per la ricetta completa

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Certamente l’issopo, con la sua storia millenaria e il suo legame con la salute e la tradizione, merita un posto d’onore nella tua cucina! 🌿🍽️ per usarlo in cucina o per fare in infusi e tisane puoi acquistarlo su Amazon, essiccato in pratiche e comode bustine o già pronto sottoforma di oli essenziali (clicca qui per dare un’occhiata).

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

CURIOSITÀ SULLA COLTIVAZIONE DELL’ISSOPO

ORIGINI E DIFFUSIONE: L’issopo è originario dell’Asia occidentale e del sud dell’Europa e molto comune anche in Palesina. In Italia cresce spontaneamente in molte zone montane del settentrione e nelle pianure di altre regioni, in particolare in Toscana e nei dintorni di Napoli.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

FIORI E API: In estate, l’issopo produce fiori piccoli e numerosi riuniti in spighe. Questi fiori sono di un intenso colore azzurro o, in alcune varietà, bianchi o rosa. Sono molto apprezzati dalle api, che trovano tanto nettare.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

COLTIVAZIONE RUSTICA: L’issopo è una pianta rustica e facile da coltivare. Ecco alcuni consigli:

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più
  • Posizione: Pieno sole, terreno calcareo e asciutto.
  • Cura: Non richiede molte cure, ma non ama l’umidità.
  • Utilità: Può essere abbinato ad altri ortaggi per migliorare l’impollinazione.

  • N.B. Cliccando su una delle seguenti pubblicità si verrà reindirizzati al sito ufficiale di Amazon e pertanto i proprietari di questo blog potrebbero ricevere una commissione solo nel qual caso si proceda all’acquisto del prodotto selezionato sul sito ufficiale.

DISPONIBILE SU AMAZON

HISSOPUS OFFICINALE, 3 PIANTE IN VASO 14CM, pianta vera

L'Hyssopus officinalis è un piccolo arbusto perenne originario dell'Asia e delle regioni mediterranee,Ha fusti eretti, che raggiungono o 30-50 cm di altezza, legnosi nella parte basale; le piccole foglie lanceolate sono di colore verde chiaro, e sono intensamente profumate. I fusti hanno sezione quadrangolare e sono ricoperti da una sottile peluria. In primavera ogni fusto produce numerose infiorescenze,
We earn a commission if you make a purchase, at no additional cost to you.

PROPRIETÀ TERAPEUTICHE: nell’antichità veniva utilizzato come insetticida e contro i pidocchi. Inoltre può essere usato in caso di mal di gola o raucedine e come espettorante (su Amazon si vende addirittura una tintura madre a base di issopo da utilizzare in infuso da bere caldo), contro l’asma, l’infiammazione delle vie urinarie e le coliche, e per stimolare l’appetito.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

ALTRE MENZIONI BIBLICHE

Proprio perchè i rami e le fitte foglie sono pelosi e, in mazzo possono facilmente trattenere liquidi da spruzzare, l’issopo appare nell’Antico testamento, quando si parla dell’utilizzo come pennello per spruzzare il sangue dell’agnello pasquale sui due stipiti e sull’architrave della porta di casa per segnare le porte degli Israeliti che dovevano essere preservate dalle piaghe mandate sugli egiziani, prima dell’esodo verso la terra santa. Mentre nel nuovo testamento viene menzionato nel vangelo di Giovanni capitolo 19, al versetto 29, quando si parla di porgere una spugna imbevuta di aceto per portarla fino alla bocca di Gesù che in quel momento era stato inchiodato su un palo.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Davvero quindi questa pianta erbacea per le sue proprietà oltre che per la sua storia millenaria e i legami con la salute merita il primo posto anche nel nostro giardino o sul nostro balcone, perché dunque non provi ad acquistarne almeno una per coltivarla in vaso sul tuo balcone, e perché no anche in giardino? Clicca qui sotto per trovare e scegliere la piantina che più ti piace su Amazon.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

678
5

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

affiliato Amazon #