FAI QUI LE TUE DOMANDE – FORUM DI GIARDINAGGIO

 FAI QUI LE TUE DOMANDE

Se hai delle domande su come curare una pianta, come intervenire o semplicemente esprimere una tua opinione, clicca sul pulsante “SCRIVI UN NUOVO MESSAGGIO” ed esponi il tuo quesito nella relativa casella dei messaggi che comparirà sotto di seguito. Abbi cura di compilare i campi obbligatori relativi ai tuoi dati prima di cliccare sul pulsante “INVIA, questo servirà ad aiutarti in seguito a trovare la tua risposta, insieme al tuo nome e alla data di invio della richiesta.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

I dati personali immessi saranno trattati in conformità alle vigenti norme sulla privacy. (leggi informativa sulla privacy).

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Una volta approvato il tuo messaggio apparirà in ordine di tempo nelle caselle sottostanti.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Se inoltre ti verrà consigliato di usare un dato prodotto, un attrezzo o una pianta potrai trovare tutto quello che ti occorre nella pagina che elenca i materiali di giardinaggio che si possono acquistare su Amazon , cliccando sulla tipologia di prodotto si verrà collegati direttamente alla pagina dedicata agli acquisti.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Troverai anche la risposta al tuo quesito sul diario qui di seguito ↓

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

PER CHIEDERE QUALCOSA A MICHELE IL GIARDINIERE CLICCA SUL PULSANTE [Scrivi un nuovo messaggio]CHE TROVI QUI SOTTO.

SCRIVI QUI LA TUA DOMANDA

 
 
 
 
 
 



 
 
 
 
 
I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato (leggi informativa sulla privacy selezionando la pagina apposita)
Per ragioni di sicurezza salveremo il tuo indirizzo IP.
Il tuo messaggio potrebbe essere visibile sul diario degli ospiti di questa pagina solo dopo che l'avremo controllato.
Ci riserviamo il diritto di modificare, eliminare o non pubblicare messaggi.
N.B. Selezionando la casella; accept privacy policy si accettettano i termini previsti per legge al trattamento dei dati immessi.
Tommaso Tommaso da Torre Annunziata
Buongiorno sign. Michele
La mia domanda è se si può dare del verderame alla cycas e quale dovrebbe essere Il quantitativo.
Grazie!
Mi piace 1
Michele il giardiniere Risposta dell'amministratore di: Michele il giardiniere
Buon giorno a lei Tommaso!
La ringraziamo per averci contattato.

Tutto dipende dall’uso che ne deve fare!
Se c’è un focolaio di malattie fungine attivo oppure se vuole metterlo solo come prevenzione.
Tenga conto che il verderame è un sale di rame che si utilizza come fungicida, contro la gran parte delle affezioni fungine che attaccano le piante.
Tipicamente si utilizza nel periodo di inizio primavera o in autunno, spruzzandolo sulle foglie delle piante da proteggere; Potrebbe avere azione preventiva nel senso che lo si può utilizzare quando sulle piante non ci sono patologie. La sua azione a volte si esplica nei confronti di alcuni comuni insetti, perché vengono semplicemente disturbati dal prodotto ma non sterminati.
Si può utilizzare anche il solfato di rame, che oltre al rame contiene anche zolfo, che è un altro ottimo fungicida; esistono anche prodotti utilizzabili in agricoltura biologica a base di solfato di rame.
Se da un’occhiata nella pagina dedicata agli acquisti che trova nella barra del menù in alto in questo sito, cliccando alla voce fungicidi, ne può trovare di vari tipi.

L’applicazione fogliare del solfato di rame si utilizza anche in caso di terreni particolarmente poveri in rame e piante che invece ne necessitano, e quindi la vaporizzazione delle piante con solfato di rame sciolto in acqua, oltre che come prevenzione contro i funghi, è utile anche come fertilizzante.
Esistono prodotti a base di solfato di rame da utilizzare come fertilizzanti, ovvero da miscelare nell’acqua delle annaffiature, ma questa operazione si effettua di solito sulle piante acidofile, che non riescono ad utilizzare alcuni elementi contenuti nel terreno, prevalentemente ferro e rame; consideri però che in questi particolari fertilizzanti comunque il rame è contenuto in quantità veramente minime, praticamente in tracce.

Ovviamente quanto detto sopra non significa che si possa utilizzare a piacimento, senza badare al tempo, al clima e alle dosi.
Intendiamo dire che il verderame è un prodotto che si utilizza prevalentemente in autunno ed in inverno, quando le piante sono in riposo vegetativo, proprio perché il caldo ed il sole possono far si che il prodotto risulti essere caustico e provocare bruciature

Per quanto riguarda il quantitativo, come chiedeva, dovrebbe porre particolare attenzione alla diluizione; quando si acquista un prodotto, sarebbe bene controllare sempre i dosaggi che vengono riportati sulla confezione; e se sulla confezione ci sono dosaggi diversi a seconda della pianta su cui si utilizza il prodotto, e in giardino ci sono piante che necessiterebbero di diluizioni differenti, è buona norma scegliere sempre la minore quantità possibile di prodotto da sciogliere in acqua.
Durante la preparazione, inoltre pesi bene la quantità di prodotto, cominciando a miscelarla con circa 100 ml di acqua; quando il prodotto è ben sciolto, allunghi il fluido ottenuto fino ad arrivare alla corretta quantità di acqua.
Se pesare il composto sembra un lavoro eccessivo, può trovare sempre nella "pagina acquisti"di questo sito, dei comodi misurini che misurano circa 5 g, 25 g, 125 g, 250g, ovvero un cucchiaino da te, un cucchiaio, mezza tazza e una tazza; potrà tenerne un set tra gli attrezzi da giardino, che le torneranno utili per i dosaggi di prodotti da utilizzare in giardino.


Cordiali Saluti e buon lavoro con le sue piante!
... Toggle this metabox.
affiliato Amazon #