FAI QUI LE TUE DOMANDE – FORUM DI GIARDINAGGIO

 FAI QUI LE TUE DOMANDE

Se hai delle domande su come curare una pianta, come intervenire o semplicemente esprimere una tua opinione, clicca sul pulsante “SCRIVI UN NUOVO MESSAGGIO” ed esponi il tuo quesito nella relativa casella dei messaggi che comparirà sotto di seguito. Abbi cura di compilare i campi obbligatori relativi ai tuoi dati prima di cliccare sul pulsante “INVIA, questo servirà ad aiutarti in seguito a trovare la tua risposta, insieme al tuo nome e alla data di invio della richiesta.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

I dati personali immessi saranno trattati in conformità alle vigenti norme sulla privacy. (leggi informativa sulla privacy).

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Una volta approvato il tuo messaggio apparirà in ordine di tempo nelle caselle sottostanti.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Se inoltre ti verrà consigliato di usare un dato prodotto, un attrezzo o una pianta potrai trovare tutto quello che ti occorre nella pagina che elenca i materiali di giardinaggio che si possono acquistare su Amazon , cliccando sulla tipologia di prodotto si verrà collegati direttamente alla pagina dedicata agli acquisti.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Troverai anche la risposta al tuo quesito sul diario qui di seguito ↓

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

PER CHIEDERE QUALCOSA A MICHELE IL GIARDINIERE CLICCA SUL PULSANTE [Scrivi un nuovo messaggio]CHE TROVI QUI SOTTO.

SCRIVI QUI LA TUA DOMANDA

 
 
 
 
 
 



 
 
 
 
 
I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato (leggi informativa sulla privacy selezionando la pagina apposita)
Per ragioni di sicurezza salveremo il tuo indirizzo IP.
Il tuo messaggio potrebbe essere visibile sul diario degli ospiti di questa pagina solo dopo che l'avremo controllato.
Ci riserviamo il diritto di modificare, eliminare o non pubblicare messaggi.
N.B. Selezionando la casella; accept privacy policy si accettettano i termini previsti per legge al trattamento dei dati immessi.
Tiziana Salvi Tiziana Salvi da Milano
Buona sera Michele, avevo scritto il 4 marzo per il mio ficus. Mi aveva risposto e vedo ancora qui sul sito il mio post con la sua soluzione. Purtroppo pur seguendo le sue indicazioni (ho comprato il prodotto su amazon) la situazione non è migliorata... la pianta ha la forza di fare i nuovi germogli ma poi vengono attaccati dalla cocciniglia e cadono. Anche le foglie adulte continuano a cadere.
In 15 anni non era mai capitato, e la pianta è sempre nello stesso posto. Ha altri suggerimenti?
Grazie mille
Tiziana
Mi piace 0
Michele il giardiniere Risposta dell'amministratore di: Michele il giardiniere
Ci spiace Tiziana, la ringraziamo per averci aggiornato.
La esortiamo a non disperare e non scoraggiarsi!
Purtroppo non sempre i risultati si ottengono ai primi tentativi, specialmente in presenza di un massiccio attacco come nel suo caso.
Consideri che SANIUM AL PFnPO che ha usato è uno dei migliori insetticidi in commercio, a rapida azione abbattente e sistemico (cioè capace di penetrare attraverso le foglie all’interno della pianta per essere immesso nel circuito linfatico, un po’ come accade per alcuni medicinali che vengono somministrati agli esseri umani, i quali vengono assorbiti dall’ apparato digerente per essere immessi nel torrente sanguigno e raggiungere le parti da curare).
Consideri pure che se le foglie erano già poche e poi ne sono cadute altre, la capacità di assorbimento da parte della pianta risulta essere ancora più notevolmente ridotta e compromessa rispetto ad una pianta con tutte le sue foglie, quindi l’efficacia del prodotto viene dimezzata per l'incapacità di assorbimento della pianta che ha perso altre foglie. Per questo le è stato consigliato di ripetere il trattamento dopo 10 giorni e poi ancora dopo altri 14 (nel suo ultimo post non viene menzionato quante volte è stato effettuato) proprio perché il prodotto, a causa della carenza di foglie può per il momento agire più per contatto (cioè facendo in modo che gli insetti siano bagnati o in un certo qual modo vengano a contatto con il prodotto) e poco per via sistemica (quando gli insetti si nutrono di insetticida insieme alla linfa che succhiano).
La incoraggiamo a continuare pertanto col ripetere i trattamenti avendo cura di bagnare bene l’intera pianta specialmente sotto le foglie, dove si nascondono la maggior parte degli insetti fintanto che il prodotto non lo vede gocciolare dalle stesse. Soprattutto non appena vengon fuori i nuovi germogli (che sono i più appetibili per gli insetti) abbia cura di irrorare per bene i loro anfratti entro cui possono nascondersi gli insetti più giovani.
Altresì può anche valutare di utilizzare in concomitanza anche, SANIUM PIN, le pillole da inserire nel terreno, fornite dalla stessa azienda, che vengono suggerite alla signora Carmela che scrive da Bari per il problema dell’ orchidea nel post qui sotto (può cliccare sulla dicitura che indica il nome del prodotto nel suo post per osservarne le caratteristiche). Queste ultime sono anche miscelate con un apposito concime che stimola la crescita di nuove foglie. Si tratta solo di infilarle nel terreno in modo tale che la miscela di agrofarmaci in esse contenuta possa sciogliersi gradualmente ogniqualvolta innaffia per poter essere così assorbita anche dall’apparato radicale ed essere immessa nel sistema linfatico della pianta. Il tutto andrebbe a rafforzare la lotta intrapresa e aumentare le probabilità di successo.
Cordiali saluti con l'augurio di una buona e serena riuscita per la sua amata pianta.
... Toggle this metabox.
Paese: Italia
Nazione: Italia
Sondaggio: navigando su internet
Come ho scoperto questo sito: navigando su internet
affiliato Amazon #