FAI QUI LE TUE DOMANDE – FORUM DI GIARDINAGGIO

 FAI QUI LE TUE DOMANDE

Se hai delle domande su come curare una pianta, come intervenire o semplicemente esprimere una tua opinione, clicca sul pulsante “SCRIVI UN NUOVO MESSAGGIO” ed esponi il tuo quesito nella relativa casella dei messaggi che comparirà sotto di seguito. Abbi cura di compilare i campi obbligatori relativi ai tuoi dati prima di cliccare sul pulsante “INVIA, questo servirà ad aiutarti in seguito a trovare la tua risposta, insieme al tuo nome e alla data di invio della richiesta.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

I dati personali immessi saranno trattati in conformità alle vigenti norme sulla privacy. (leggi informativa sulla privacy).

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Una volta approvato il tuo messaggio apparirà in ordine di tempo nelle caselle sottostanti.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Se inoltre ti verrà consigliato di usare un dato prodotto, un attrezzo o una pianta potrai trovare tutto quello che ti occorre nella pagina che elenca i materiali di giardinaggio che si possono acquistare su Amazon , cliccando sulla tipologia di prodotto si verrà collegati direttamente alla pagina dedicata agli acquisti.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Troverai anche la risposta al tuo quesito sul diario qui di seguito ↓

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

PER CHIEDERE QUALCOSA A MICHELE IL GIARDINIERE CLICCA SUL PULSANTE [Scrivi un nuovo messaggio]CHE TROVI QUI SOTTO.

SCRIVI QUI LA TUA DOMANDA

 
 
 
 
 
 



 
 
 
 
 
I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato (leggi informativa sulla privacy selezionando la pagina apposita)
Per ragioni di sicurezza salveremo il tuo indirizzo IP.
Il tuo messaggio potrebbe essere visibile sul diario degli ospiti di questa pagina solo dopo che l'avremo controllato.
Ci riserviamo il diritto di modificare, eliminare o non pubblicare messaggi.
N.B. Selezionando la casella; accept privacy policy si accettettano i termini previsti per legge al trattamento dei dati immessi.
Franco Franco da Bitonto (Bari)
Salve Michele volevo chiederti come mai questa pianta si sta svuotando.
Può dipendere dalla troppa o poca acqua?
Oppure sta diventando vecchia?
Allego delle foto.
Grazie e buona giornata!







Mi piace 1
Michele il giardiniere Risposta dell'amministratore di: Michele il giardiniere
Buongiorno a lei signor Franco!
Non si preoccupi!
Come le ho indicato in foto con delle freccie e cerchi in rosso per evidenziare il problema, si tratta di normali alterazioni morfofisiologiche, prodotte dalle anomalie climatiche di questi ultimi periodi che stanno producendo parecchi riflessi vegetoriproduttivi negativi in diverse colture.
Tutto sommato può stare tranquillo perchè le foglie apicali più giovani, più elastiche e che fanno meno fotosintesi stanno bene.
Per le foglie più basali e un po’ più anziane che sono cadute o che stanno per cadere (quelle più rossicce) si tratta semplicemente di arrossamento climatico che è provocato dalle notti fredde successive alle giornate calde.
Ovvero succede che le foglie, che di giorno sono esposte alla luce e al calore (non a caso, a quanto sembra dalle foto, si tratta proprio delle piante più esposte al sole), sintetizzano una grande quantità di amidi e zuccheri elaborati ma non fanno in tempo a traslocare le stesse sostanze nutritive verso gli organi di riserva perché sopraggiunge di botto una serata fresca che fa diminuire la permeabilità delle membrane cellulari (diventano improvvisamente più dure al sopraggiungere del fresco), pertanto la pressione osmotica all’interno delle cellule aumenta e succede che gli zuccheri sintetizzati, che non riescono ad essere espulsi, né metabolizzati, provocano accumulo di amido, aumento di pressione e la conseguente rottura delle cellule che riversano amido, clorofilla e linfa negli interstizi della foglia.
Queste sostanze il giorno dopo in cui saranno esposte nuovamente a luce e al calore tenderanno a scurirsi e marcire mentre a noi esseri umani quello che apparirà ad occhio nudo è dapprima un arrossamento, poi un imbrunimento nonché una successiva caduta delle foglie 🍁
Comunque sia stia tranquillo non faccia nulla, continui ad innaffiare regolarmente, moderatamente e non di sera.
Consideri che c’è chi sta perdendo interi raccolti e non può fare altro che starsene a guardare 🤷‍♂️ invece le sue piante che hanno gli apici verdi sopravviveranno a quest’estate anomala e si riprenderanno in autunno.
Cordiali saluti!
... Toggle this metabox.
Paese: Bitonto
Sondaggio: mi è stato suggerito da un conoscente
Come ho scoperto questo sito: mi è stato suggerito da un conoscente
affiliato Amazon #