FAI QUI LE TUE DOMANDE – FORUM DI GIARDINAGGIO

 FAI QUI LE TUE DOMANDE

Se hai delle domande su come curare una pianta, come intervenire o semplicemente esprimere una tua opinione, clicca sul pulsante “SCRIVI UN NUOVO MESSAGGIO” ed esponi il tuo quesito nella relativa casella dei messaggi che comparirà sotto di seguito. Abbi cura di compilare i campi obbligatori relativi ai tuoi dati prima di cliccare sul pulsante “INVIA, questo servirà ad aiutarti in seguito a trovare la tua risposta, insieme al tuo nome e alla data di invio della richiesta.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

I dati personali immessi saranno trattati in conformità alle vigenti norme sulla privacy. (leggi informativa sulla privacy).

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Una volta approvato il tuo messaggio apparirà in ordine di tempo nelle caselle sottostanti.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Se inoltre ti verrà consigliato di usare un dato prodotto, un attrezzo o una pianta potrai trovare tutto quello che ti occorre nella pagina che elenca i materiali di giardinaggio che si possono acquistare su Amazon , cliccando sulla tipologia di prodotto si verrà collegati direttamente alla pagina dedicata agli acquisti.

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

Troverai anche la risposta al tuo quesito sul diario qui di seguito ↓

Annuncio pubblicitario - clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più

PER CHIEDERE QUALCOSA A MICHELE IL GIARDINIERE CLICCA SUL PULSANTE [Scrivi un nuovo messaggio]CHE TROVI QUI SOTTO.

SCRIVI QUI LA TUA DOMANDA

 
 
 
 
 
 



 
 
 
 
 
I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato (leggi informativa sulla privacy selezionando la pagina apposita)
Per ragioni di sicurezza salveremo il tuo indirizzo IP.
Il tuo messaggio potrebbe essere visibile sul diario degli ospiti di questa pagina solo dopo che l'avremo controllato.
Ci riserviamo il diritto di modificare, eliminare o non pubblicare messaggi.
N.B. Selezionando la casella; accept privacy policy si accettettano i termini previsti per legge al trattamento dei dati immessi.
Ezio Ezio da Romagnese (Pavia)
Buongiorno, devo per forza di cose togliere una siepe di Lauroceraso di circa 2 metri adesso a fine luglio. Volevo chiedere se potrei recuperarla per trapiantarla in un altro posto.
Se si come potrei fare?
Mi piace 1
Michele il giardiniere Risposta dell'amministratore di: Michele il giardiniere
Buongiorno a lei signor Ezio!
La ringraziamo per averci contattato.
Le sconsiglio vivamente di fare un'operazione del genere in piena estate, a fine luglio, per il semplice motivo che il momento migliore per trapiantare un Lauroceraso è nelle prime settimane di primavera per garantire la ripresa vegetativa e una crescita sana.

PUÒ PROCEDERE IN QUESTO MODO:
A fine inverno prima dell'espianto dovrà fare una severa potatura (ma non più del 20% del totale della chioma) avendo cura di eliminare le foglie morenti e i rami secchi, per evitare che da un lato i rami troppo lunghi possano spezzarsi e d'altro canto evitare un eccessiva evapotraspirazione. Cerchi ovviamente di tirar via una zolla più grande possibile (utilizzando un badile) per salvaguardare le radici, più o meno grande tanto quanto è la proiezione della chioma. Per evitare che la zolla di terra si rompa danneggiando le radici può avvolgere un telo intorno al pan di terra per trasportarla.
Le raccomando assolutamente di scavare le nuove buche di dimora prima di estrarre la siepe, in quanto tanto più a lungo le radici rimangono fuori dalla terra, tanto maggiori saranno le probabilità che il trapianto fallisca poiché le radici possono seccarsi se lasciate all'aria aperta per troppo tempo.
Si assicuri inoltre che, nella nuova sede, la siepe non si trovi ad una profondità maggiore di quella che aveva prima. Il più delle volte sul fusto della pianta sarà presente un segno che indica la profondità e il livello del terreno in cui si trovava prima, che si potrà utilizzare come guida.
Una volta scavate le buche delle dimensioni appropriate sarebbe bene aggiungere sul fondo di queste, prima della messa a dimora, uno strato fresco di terriccio ammendante adatto ai trapianti, affinché il suolo disponga di nutrienti sufficienti per favorire una prospera crescita della siepe nella sua nuova sede dopo il trapianto.
Una volta messa dimora la pianta e ricoperta la buca con del buon terriccio sarebbe una buona pratica cercare di pressare il più possibile il nuovo terreno attorno alla zolla per eliminare eventuali sacche d'aria che potrebbero danneggiare le radici.
Durante il trasloco cerchi di essere delicato con il pan di terra estratto, Per evitare che le radici si rompano insieme al pan di terra, può avvolgere l'intero pan di terra in un telo per facilitare il trasporto.
Una volta messa a dimora la pianta, si assicuri di innaffiare abbondantemente e che l'acqua raggiunga immediatamente le radici in modo da darle ristoro. Per garantire una buona ripresa vegetativa si ricordi successivamente di annaffiare regolarmente!

Le indico qui di seguito dove e come acquistare i materiali suggeriti, le basterà cliccare su una delle diciture qui di seguito per essere collegati direttamente al prodotto suggerito ed eventualmente procedere all'acquisto:

COMPO SANA TERRICCIO PER TRAPIANTI DI SIEPI, ARBUSTI E CESPUGLI - sacco 50 L.


PALA PER TRAPIANTO E SCAVO DA GIARDINO CON TAGLIARADICI E MANICO RESISTENTE LUNGO E CORTO



PUNTE A SPIRALE PER TRIVELLARE IL TERRENO DA TRAPANO - VARIE SEZIONI E DIAMETRO


Non mi resta che augurarle buona giornata e buon lavoro!
... Toggle this metabox.
Paese: Pavia
Nazione: italia
Sondaggio: navigando su internet
Come ho scoperto questo sito: navigando su internet
affiliato Amazon #